STEP 2 – dettagli: il nocciolo

Posted on 11/10/2010

15



Le decisioni politiche primarie sono prese, quindi, da un ristretto gruppo di individui: il nocciolo. Il nocciolo è composto di quattro categorie di individui più una:

  1. gli ONNIVORI: sono quelli che mangiano di tutto, e quindi partecipano a tutte le decisioni su tutti gli argomenti, circa 50 persone divise in:
    1. onnivori permanenti, che stanno sempre nelle decisioni politiche primarie, che abbiano una carica o meno. Sono circa 30 persone: 10 del Pdl, 10 del Pd, 4 o 5 della Lega, più altri politici sparsi
    2. onnivori temporanei, che decidono in quanto occupanti di una certa carica, che li mette in condizione di partecipare al banchetto in prima fila: sono le alte cariche istituzionali (4 persone), Ministri e Capigruppo; sono circa 35 persone, ma in realtà molti di essi sono anche nella categoria dei permanenti, e quindi i nomi sono di meno.
  2. gli SPECIALIST, cioè quelli ce si occupano di decisioni politiche primarie solo se riguardano un certo tema, sono circa 70 persone, principalmente Sottosegretari (36) e Presidenti di commissione in Parlamento (35);
  3. abbiamo poi gli ZONALI, quelli cioè che partecipano a decisioni primarie solo se riguardano la propria area geografica: sono circa 50 persone, che comprendono i presidenti di Regione (21, comprese TN e BZ), i sindaci delle 7-8 maggiori città italiane ed un numero forfettario (una ventina) di “signori delle tessere” locali, quei politici che a casa loro “non si muove foglia…” ;
  4. c’è infine l’ultima categoria dei VEGETARIANI, quelli cioè che dichiarano di “non mangiare carne” (fuori di metafora: di non occuparsi di politica) ma che invece controllano così tante risorse da essere loro pure parte delle decisioni primarie. Sono circa 25 persone, prese tra le maggiori associazioni datoriali (Confindustria, Confcommercio etc.), le maggiori aziende italiane, le principali banche e pure tra i leader sindacali.
  5. il “più uno” è dato da una categoria che non prende decisioni politiche primarie, ma consente agli altri di prenderle, vendendo l’operato del nocciolo alla così detta opinione pubblica; sono i giornalisti, che chiameremo CITROSODINI, perchè come la Citrosodina, sono in grado di far digerire di tutto alla gente. Sono i giornalisti mainstream, organici al sistema, cioè una quarantina di persone tra direttori dei TG e dei GR, direttori dei principali giornali, direttori di un paio di settimanali ed una manciata di opinionisti UTAC (Un Tanto Al Chilo) che operano come una compagnia di giro tra le precedenti testate, che distorcono (o nascondono) i fatti per renderli accettabili ai più e mantenere lo status quo.

TOTALE: 235 PERSONE, DI CUI CIRCA 200 OPERATIVE [prosegui..]

AGGIORNAMENTO DEL 2012. Con il governo dei tecnici, il numero è leggermente aumentato, perchè è diminuito il numero di figure coincidenti tra onnivori permanenti, onnivori temporanei e specialist. In altre parole, non ci sono più politici di primo livello che siano anche ministri o sottosegretari.

Annunci
Posted in: lo schema logico